Privacy


INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI degli utenti che consultano il portale web salutelazio.it della Regione ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Ai sensi del Regolamento UE/2016/679 Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (di seguito RGPD) questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati degli utenti che lo consultano e che interagiscono con esso e con i servizi web accessibili per via telematica. L'Informativa è resa solo per il portale salutelazio.it della Regione Lazio. Il portale è accessibile per via telematica all'indirizzo https://www.salutelazio.it/ (di seguito anche solo Portale). La presente informativa non riguarda altri siti web esterni, eventualmente consultati dall'utente tramite link presenti sulle pagine del portale. Per trattamento di dati personali si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, anche se non registrati in una banca di dati, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'elaborazione, la selezione, il blocco, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, la diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Titolare del trattamento dei dati

Titolare del trattamento è la Regione Lazio, con sede in Via Rosa Raimondi Garibaldi 7, 00145 Roma (Email: dpo@regione.lazio.it PEC: protocollo@regione.lazio.legalmail.it, centralino 06.51681). A seguito della consultazione del sito sopra indicato possono essere trattati dati relativi a persone fisiche identificate o identificabili.

Responsabile della protezione dei dati

Il Responsabile della protezione dei dati è una figura prevista dall'art. 37 del RGPD. Si tratta di un soggetto designato ad assolvere funzioni di supporto, controllo, consultive, formative e informative relativamente all'applicazione del Regolamento generale sulla protezione dei dati. Coopera con l'Autorità Garante e costituisce il punto di contatto, anche rispetto agli interessati, per le questioni connesse al trattamento dei dati personali (artt. 38 e 39 del RGDP), nonché al coordinamento per l'implementazione e la tenuta dei registri del trattamento (art. 30 del RGDP). Come previsto dall'art. 37, paragrafo 7, del RGDP, si riportano di seguito i dati di contatto del Responsabile della Protezione dei dati, Ing. Silvio Cicchelli:

  • recapito postale: Via Rosa Raimondi Garibaldi 7, 00147 Roma, Palazzina B piano V, stanza n. 5
  • PEC: DPO@regione.lazio.legalmail.it
  • email istituzionale: dpo@regione.lazio.it
  • telefono: 06 51685061

Finalità del trattamento

I dati forniti volontariamente dall'utente verranno trattati al fine di abilitare l'utente alla fruizione del servizio e/o dei servizi on-line erogati attraversi il sito web salutelazio.it nei limiti normativamente previsti. In particolare sarà consentito: a) ai cittadini, imprese ed altri soggetti di accedere attraverso il presente sito web pagamenti nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni (Pagaonline); b) ai liberi professionisti nonché ai cittadini/assistiti di effettuare il pagamento di una prestazione sanitaria prenotata presso il centro unico di prenotazione regionale (ReCup), c) alle scuole ed ai Servizi vaccinali delle Asl la consultazione ed il monitoraggio delle vaccinazioni nel Lazio (Anagrafe vaccinale Regionale) ed agli assistiti del SSN:

d) la consultazione del fascicolo sanitario elettronico e dell'agenda degli appuntamenti (Fascicolo sanitario elettronico)
e) il ritiro online dei referti di laboratorio di analisi e di radiologia (Il tuo referto con un click)
f) la richiesta o lo spostamento delle prenotazioni di prestazioni sanitarie, erogate esclusivamente in regime di Servizio Sanitario Nazionale, descritte nell'impegnativa del medico (Recup - prestazioni sanitarie)
g) la scelta e revoca del medico di famiglia e del pediatra

Base giuridica del trattamento

I dati personali indicati in questa pagina sono trattati dalla Regione Lazio nell'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri. A seguito della consultazione del presente sito possono essere trattati dati relativi a persone fisiche identificate o identificabili. I dati forniti liberamente e volontariamente dagli utenti saranno acquisiti e trattati nel rispetto della normativa europea. La Regione Lazio si impegna a rispettare la riservatezza degli utenti trattando i dati personali degli stessi nel rispetto delle disposizioni di legge atte a garantire la sicurezza, l'esattezza, l'aggiornamento e la pertinenza dei dati rispetto alla finalità. Pertanto i dati forniti dagli utenti che inoltrano una richiesta sono utilizzati al solo fine di dare esecuzione alla richiesta inoltrata e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia strettamente necessario e funzionale alla menzionata finalità e sempre nel rispetto delle disposizioni normative nazionali ed europee.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione i Internet. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Tali dati, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono anche trattati allo scopo di:

  • ottenere informazioni statistiche sull'uso dei servizi (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc.);
  • controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti.

Dati forniti volontariamente dall'utente

I dati personali forniti volontariamente dall'utente saranno trattati al solo fine di consentire all'utente la fruizione dei servizi online del presente portale. I dati raccolti a seguito della compilazione di moduli presenti nel menzionato sito web comportano l'acquisizione dei dati di contatto del mittente per poter offrire riscontri alle richieste avanzate dagli utenti. Specifiche informative verranno pubblicate nelle apposite sezioni del presente sito web.

Cookie e altri sistemi di tracciamento

Per le informazioni relative ai cookie utilizzati sul portale salutelazio.it della Regione Lazio. si rimanda alla specifica informativa sui Cookie.

Modalità del trattamento dei dati

I dati personali saranno trattati soltanto dal personale autorizzato ossia da incaricati (addetti) del trattamento designati ed autorizzati e quindi formati ed istruiti ai fini del corretto svolgimento delle operazioni di trattamento nel rispetto delle disposizioni normative applicabili.

Natura del conferimento dei dati e conseguenza di un eventuale rifiuto

Il conferimento dei dati personali è necessario per poter fruire dei servizi offerti on-line rinvenibili all¿interno del Portale, pertanto un eventuale rifiuto e la loro mancata indicazione comporta l'impossibilità di accedere ed usufruire del servizio. Cessata la finalità per la quale i dati sono stati raccolti e trattati gli stessi verranno conservati nel rispetto dei tempi previsti dalle leggi e/o dalla normativa di settore.

Destinatari dei dati

I Suoi dati saranno resi disponibili nei confronti dei Responsabili del Trattamento (ex art. 28 del RGPD) della Regione Lazio nonché nei confronti della LAZIOcrea S.p.A., (società in house e strumento operativo informatico della Regione Lazio), in qualità di Responsabile terzo al trattamento dei dati della Regione Lazio (paragrafo 4 dell'art. 28 del RGPD), che procederà alle operazioni di raccolta ed elaborazione elettronica degli stessi. Alcune operazioni di trattamento potrebbero essere altresì effettuate anche da altri soggetti terzi, ai quali Regione Lazio affida talune attività, o parte di esse, funzionali all'erogazione dei servizi. Su tali ulteriori soggetti, designati come Responsabili del trattamento, sono imposti da parte di Regione Lazio, mediante contratto o altro atto giuridico a norma del diritto dell'UE o degli Stati membri, opportuni obblighi in materia di protezione dei dati personali attraverso istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione di misure tecniche ed organizzative adeguate, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati (ex art. 32 del RGPD).

Al di fuori di queste ipotesi i dati non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell'Unione europea.

Trasferimento dei dati personali verso paesi non appartenenti all'Unione Europea.

I dati raccolti ed elaborati non vengono trasferiti presso Società o altre entità al di fuori del territorio comunitario.

Link a siti esterni

Questo sito internet contiene collegamenti ipertestuali detti link (ossia strumenti che consentono il collegamento ad una pagina web di un altro sito): i siti esterni raggiungibili tramite link attraverso i Portali della Regione Lazio sono sviluppati e gestiti da soggetti sui quali l'Ente non ha alcuna titolarità né controllo e non è in alcun modo responsabile circa contenuti, qualità, accuratezza e servizi offerti. La visita e l'utilizzo dei siti consultati dall'utente dal presente sito tramite link, quindi, è rimessa esclusivamente alla totale discrezionalità e responsabilità dell'utente utilizzatore. La presente informativa, pertanto, è resa solo per i siti della Regione Lazio e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.

Diritti degli interessati e diritto di reclamo

Gli interessati potranno esercitare in ogni momento i diritti previsti dagli art. 15 e ss. del RGPD ove applicabili. Fra questi si segnalano, in conformità con quanto previsto dall' art. 13, paragrafo 2, lettere b) e d): il diritto di chiedere la rettifica o la cancellazione dei dati di registrazione che lo riguardano, la limitazione del trattamento o di opporsi al loro trattamento degli stessi, nei casi previsti.
Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal RGPD hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del RGPD, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell'Autorità su www.garanteprivacy.it.