INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679


Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 `Regolamento Generale sulla protezione dei dati' (di seguito RGPD), delle successive modifiche ed integrazioni e della normativa italiana vigente per la protezione dei dati personali, si informa che i trattamenti di dati personali operati nell'ambito dei servizi erogati attraverso il Portale Sanitario della Regione Lazio (d'ora in poi anche solo il "Portale") sono volti a perseguire finalità di rilevante interesse pubblico e di tutela della salute degli individui. Ai sensi delle medesime normative il cittadino utente dei servizi, inoltre, è definito dal Codice quale "interessato" nel caso in cui lo stesso conferisca dati personali per l'utilizzo dei servizi erogati dal Portale. I dati personali conferiti dall'interessato per l'utilizzo del Portale saranno pertanto acquisiti ed elaborati al fine di erogare i servizi di accesso, consultazione e gestione informatizzata delle informazioni sanitarie relative agli assistiti della Regione Lazio, con particolare riferimento alla scelta e revoca del medico di base e/o pediatra, di libera scelta dell'assistito, e/o alla prenotazione di prestazioni sanitarie dallo stesso richieste, ad uso ed utilità degli organismi sanitari ed esercenti la professione sanitaria e nell'interesse degli stessi assistiti e del Sistema Sanitario Nazionale e Regionale. Il conferimento dei dati è necessario ed indispensabile per la corretta erogazione dei servizi stessi. Il trattamento dei dati suindicati è effettuato per le finalità di cui sopra, per mezzo di strumenti elettronici o comunque automatizzati, in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati e nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla Legge e/o dalla normativa regolamentare. Per le finalità specifiche anzidette, la raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati dalla Regione Lazio, in qualità di titolare, per le finalità istituzionali legate alla gestione del Servizio Sanitario Regionale e Nazionale e la cura e l'assistenza dovuta ai cittadini, dalla Laziocrea S.p.A., in qualità di responsabile del trattamento, per le finalità legate alla gestione dei sistemi informativi regionali ed alla sicurezza dei sistemi informativi stessi, dalla Capodarco Società Cooperativa Sociale Integrata, quale incaricato del trattamento, per i soli dati concernenti l'erogazione dei servizi di prenotazione, in qualità di gestore del call center regionale per la prenotazione di visite. La raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, raffronto, utilizzo, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione dei dati avverrà nel rispetto delle norme a tutela della riservatezza dei dati personali nonché dell'identità dell'interessato. I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Per l'esercizio dei diritti sopra elencati, gli interessati si potranno rivolgere a

  • Titolare del trattamento - Giunta della Regione Lazio, con sede in Via R. Raimondi Garibaldi 7, 00145 Roma
  • Email: dpo@regione.lazio.it
  • PEC:protocollo@regione.lazio.legalmail.it
  • centralino 06.51681
  • Responsabile esterno del trattamento - LAZIOcrea S.p.A. con sede in 00142 Roma, Via del Serafico n. 107
  • email: info.privacy@laziocrea.it
  • PEC:laziocrea@legalmail.it
  • Centralino: Tel 06 51681600


  • Gli interessati, che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso Il Portale avvenga in violazione di quanto previsto dal RGPD, hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del RGPD, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell'Autorità su www.garanteprivacy.it.