Briciole di pane

TEST ANTIGENICI - ORDINANZA N.26 DEL 30-12-2021

USO DEI TEST ANTIGENICI PER LE DIAGNOSI DI INFEZIONE DA SARS-CoV-2

Nel Lazio, con l’Ordinanza n.26 del 30/12/2021 del Presidente della Regione, è stato regolamentato l’uso dei test antigenici per le diagnosi di infezione da SARS-CoV-2

Nel caso di un test antigenico positivo, quindi, non sarà necessario effettuare un test molecolare di conferma della positività per porsi in isolamento.

Nel caso di un test antigenico negativo in soggetti sintomatici si dovrà effettuare un secondo test antigenico rapido a distanza di 2-4 giorni per la conferma della negatività. Il medico curante, sulla base della valutazione clinica (p.es presenza e gravità dei sintomi) ed epidemiologica del caso, potrà prescrivere un test molecolare.

I test antigenici sono indicati anche per:

  • la valutazione del termine dell’isolamento di un caso confermato COVID-19

  • la valutazione del termine della quarantena dei contatti di casi positivi.

L’Ordinanza n.26 del 30/12/2021, inoltre, dispone che dal 30 dicembre 2021 fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, l'accesso dei visitatori alle strutture sanitarie (es. Ospedali, Case di Cura, Ambulatori, etc…) e alle strutture residenziali, socio-assistenziali, socio-sanitarie e hospice, è consentito:

  • alle persone munite di una certificazione verde COVID-19, rilasciata a seguito della somministrazione della dose di richiamo successiva al ciclo vaccinale primario.

  • alle persone in possesso di una certificazione verde COVID-19 rilasciata a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario o dell'avvenuta guarigione unitamente ad una certificazione che attesti l'esito negativo del test antigenico rapido o molecolare, eseguito nelle quarantotto ore precedenti l'accesso.

I test utilizzabili ai fini del tracciamento sono i test antigenici rapidi validi per il rilascio del green pass, inseriti nell'elenco comune europeo (alla voce “Quali tipi di test sono validi per avere la Certificazione verde Covid-19 in Italia?").