Indietro

14/06/2017 - 3 NUOVE AUTOEMOTECHE PER DONARE IL SANGUE, UN GESTO DI CIVILTÀ CHE FA BENE A TUTTI

Presentate oggi, in occasione della giornata mondiale del donatore di sangue, tre nuove autoemoteche acquistate dalla Regione Lazio. Continua l'impegno per raggiungere un più alto numero di donatori e per conseguire l'obiettivo di autosufficienza per le scorte di sangue. Oggi facciamo un altro importante passo in avanti in questa direzione:
-tre nuove autoemoteche all'avanguardia per la raccolta sangue: l'obiettivo è mettere a disposizione di tutti i servizi trasfusionali regionali con il grande vantaggio di poter raggiungere qualsiasi località e di mettere  ogni cittadino, a prescindere da dove vive, nelle condizioni di diventare donatore.
-più sicurezza e appropriatezza. Le auto sono già operative dal 1° giugno e oggi oltre a Piazza del Popolo sono state presenti anche in Via del Tritone e alla Regione Lazio.
"Io voglio in primo luogo, ringraziare le associazioni, il Centro che sta facendo un lavoro straordinario e i donatori che svolgono un lavoro per il Servizio sanitario di straordinaria importanza" -così il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: a tutti loro posso anche dire il Lazio sta tornando perché l'acquisto di queste autoemoteche è un ulteriore segnale del fatto che in sanità finalmente si torna ad investire su punti molto importanti. Sono strutture modernissime. La Regione - ha spiegato - non ne aveva di così grandi, con quattro postazioni per ogni auto, area per le visite mediche. Quindi noi coniughiamo alla versalità del mezzo, una altissima qualità tecnologica e sanitaria, esattamente quello di cui avevamo bisogno. È un passaggio importante come tanti piccoli passi in avanti che stiamo facendo nella sanità del Lazio che finalmente sta tornando ad una situazione di normalità"- ha detto ancora Zingaretti.

 

Tutte le News