Briciole di pane

News Gestione Compensi

News

16-09-2022 Gestione Compensi – Utenze identità digitale regionale IAMUP – MMG e PLS

Si informano gli operatori che, nel momento in cui viene assegnato un nuovo incarico ad un Medico di Medicina Generale (MMG) o Pediatra di Libera Scelta (PLS), ossia dopo averne inserito la posizione giuridico-retributiva nell’applicativo GESTIONE COMPENSI, l’Amministratore di Sistema (AdS) della ASL per GESTIONE COMPENSI deve rilasciare al medico, qualora ne sia sprovvisto, l’utenza di identità digitale regionale (IAMUP), così come fa per gli operatori di GESTIONE COMPENSI del suo ambito di competenza.

Il possesso di tale utenza, al momento, è indispensabile per la corretta comunicazione tra i software di studio medico e i servizi di cooperazione applicativa.

07-09-2022 GESTIONE COMPENSI informatizzazione incarico provvisorio MMG e PLS (ex art 37 e 38 ACN PLS e MMG)

Si ricorda agli operatori che, come comunicato da Regione Lazio con nota 1748 dell'08/08/2022, richiamando il parere Sisac n.943/2021, l’incarico provvisorio “è un incarico conferito dall’Azienda in attesa che venga inserito nell’ambito territoriale carente un medico con rapporto a tempo indeterminato. E’ un incarico a tutti gli effetti e ciò comporta che il medico sia iscritto negli elenchi di scelta dell’ambito territoriale ed abbia titolo ad acquisire scelte per tutto il tempo in cui detiene l’incarico provvisorio o comunque fino al momento in cui verrà inserito un medico con incarico a tempo indeterminato.”

Altresì “la scelta da parte del genitore/tutore legale consente al pediatra con incarico provvisorio di esercitare pienamente l’attività nei confronti dell’assistito; diversamente il pediatra non potrebbe esercitare funzioni ed eseguire compiti importanti legati all’assistenza convenzionale (ad es. prescrizioni farmaceutiche e specialistiche di cui all’art. 49, comma 7 oppure l’assistenza diretta, come declinata all’art. 56, comma 1 dell’ACN, eseguibili dal pediatra solo nei confronti degli assistiti che lo hanno scelto”. La possibilità di scelta “distingue anche l’incaricato provvisorio dal sostituto di un pediatra assente il quale, non essendo titolare di incarico convenzionale, non ha in carico assistiti”.

Specificatamente alle modalità che devono essere attuate nella fase di passaggio dal medico titolare all’incaricato provvisorio, la Sisac ritiene che, nel caso in cui la successione sia programmata o prevedibile, l’Azienda, con congruo preavviso, deve segnalare all’assistito o genitore/tutore legale la possibilità di effettuare la scelta in favore del pediatra provvisoriamente incaricato, precisando che tale scelta è a scadenza, oppure in favore di altro pediatra operante nel territorio. Nel caso in cui vi sia una cessazione improvvisa del titolare di un incarico a tempo indeterminato, al fine di garantire senza interruzioni la continuità nell’assistenza (anche solo per assicurare l’accesso ai dati dei singoli assistiti), l’Azienda assegnerà d’ufficio gli assistiti all’incaricato provvisorio, informando in merito gli assistiti, i quali potranno ovviamente esercitare la revoca della scelta.

Tutto ciò considerato, i medici provvisori dovranno essere registrati nel sistema di GESTIONE COMPENSI con uno STATO di “ATTIVO” e non più “NON ASSEGNABILE” (che rimane invece utilizzato, ad esempio, per chi fa sostituzioni).

La posizione di "Incarico Provvisorio" continuerà ad essere memorizzata attraverso il flag presente all’interno della scheda con i dati retributivi del medico interessato.

La gestione come “ATTIVO” farà sì che gli MMG e PLS interessati possano acquisire scelte nel modulo di "scelta e revoca del medico" presente in ASUR. La gestione degli incarichi provvisori, quindi, diventerà, per tutto il tempo dell’incarico, analoga a quella di medici titolari di incarico a tempo indeterminato.

Si ricorda che la nuova procedura sarà avviata dal 16 settembre 2022.

  1. cessare in GESTIONE COMPENSI il MMG/PLS con incarico provvisorio impostando la data di cessazione al 16/09/2022;

  2. dal giorno successivo alla cessazione, riaprire in GESTIONE COMPENSI il medesimo MMG/PLS con STATO ATTIVO e casella INCARICO PROVVISORIO valorizzata con SI;
  3. Qualora trattasi di assegnazioni d’ufficio, procedere all’assegnazione in ASUR entro il 15 ottobre 2022. Negli altri casi, il medico potrà essere scelto in autonomia dagli assistiti a sportello ASL o dal portale www.salutelazio.it, per i casi di “scelta standard" nella sezione dei Servizi-online "scelta e revoca del medico di famiglia".

 

Pertanto, dall’elaborazione delle competenze stipendiali del 31/10/2022 non andranno più imputate manualmente le voci capitarie di remunerazione, bensì sarà l’applicativo di GESTIONE COMPENSI ad elaborarle automaticamente come per i medici con incarico indeterminato.

02-01-2022 GESTIONE COMPENSI - Chiusura ruoli MMG SAC - PLS SAC

Si informano gli operatori che, per una corretta gestione informatica degli incarichi di Medicina Generale (MMG) e Pediatria di Libera Scelta (PLS), al momento della registrazione della quiescenza non è sufficiente la sola registrazione su Gestione Compensi, ma dovranno essere cessati anche eventuali RUOLI SAC (MMG SAC – PLS SAC) sul sistema di Gestione Ricettari. Si prega di operare con la massima attenzione su entrambi i sistemi.

 
16-07-2021 GESTIONE COMPENSI - Inserimento voci per Vaccinazione ANTI SARS-COV-2 e affini

Si informa che, in base agli accordi sottoscritti tra la Regione Lazio e le OO.SS. di MMG e PLS per la partecipazione alla campagna di vaccinazione ANTI SARS-COV-2 secondo il relativo piano regionale e s.m.i., sono disponibili nell’applicativo Gestione Compensi le seguenti voci stipendiali, tutte imputabili esclusivamente a quantità (tra parentesi l’importo unitario che andrà corrisposto):

•261: Vaccinazione ANTI SARS-COV-2 in studio proprio (euro 6,16)

•262: Vaccinazione ANTI SARS-COV-2 presso sede ASL (euro 6,16)

•263: Vaccinazione ANTI SARS-COV-2 presso domicilio paziente - remuneraz. base (euro 6,16)

• 264: Vaccinazione ANTI SARS-COV-2 presso domicilio paziente - accesso (euro 18,90)

• 265: Contributo funzione organizzativa vaccinale ANTI SARS-COV-2 (euro 2,50)

• 266: Ristoro utilizzo DPI vaccinazione ANTI SARS-COV-2 (euro 1,50)

Per qualsiasi eventuale necessità è a disposizione l’indirizzo e-mail mdb@regione.lazio.it.

 
17-02-2021 GESTIONE COMPENSI Incremento massimale del 30% incarichi per la copertura delle zone carenti di Assistenza Primaria

Si informano gli operatori che, per i Medici di Medicina Generale con Incarico Temporaneo ai sensi dell’art.9 comma 1 DL135/2018 e art 12 DL 35/2019 convertito in legge 60/2019, in considerazione di quanto disposto dall’ACN MMG del 23/03/2005 e smi, il Comitato Regionale ha deciso di incrementare del 30% il limite delle 500 scelte, portando il limite massimo previsto a 650 scelte, limitatamente al restante periodo di frequenza del corso.

La procedura di aggiornamento di tale dato in GESTIONE COMPENSI è la stessa precedentemente comunicata:

• Dalla voce di menu "Dati retributivi fissi", scegliere il medico in questione, cliccare sulla funzionalità "Dati rapporto" e posizionarsi nella scheda "Dati Medicina generale";

• Impostare nel campo "Incarico temporaneo in attesa conseguimento titolo" uno dei 2 valori "SI" e successivamente impostare il valore 650 nel campo "Massimale assistiti" ed il valore 0 nel campo "Massimale individuale scelte in deroga".