Contenuto con Argomenti prevenzione .

utero

Utero È l'organo femminile, situato nel piccolo bacino, in cui si annida l'ovulo fecondato; è collegato all'esterno mediante la vagina

test-ricerca-sangue

Test per la ricerca del sangue occulto nelle feci (SOF) È un test biochimico di tipo immunologico che verifica la presenza anche di piccolissime quantità di sangue nelle feci...

test-non-valutabile

Test non valutabile o non interpretabile È la definizione usata per un test di screening che, prevalentemente per motivi tecnici (come conservazione non adeguata, campione...

tessuto

Tessuto In biologia si definisce tessuto un insieme di cellule simili per struttura e funzione. Costituisce un livello superiore di organizzazione cellulare, deputato a...

termografia

Termografia La termografia è un tipo di acquisizione immagini nel campo dell'infrarosso. Con il termine termografia si intende la visualizzazione bidimensionale della misura...

terapia

Terapia Il termine terapia ha il significato di cura, guarigione. Essa solitamente segue una diagnosi e si occupa del trattamento di malattie e ferite, dei metodi usati per...

sil

SIL Squamous Intraepitelial Lesion (Lesione squamosa intraepiteliale). È una definizione di tipo citologico che si usa nel pap-test per definire una lesione squamosa...

screening

Screening Il termini screening significa "filtrare". È un intervento sanitario che mira a mettere in evidenza la presenza di una eventuale malattia nelle sue fasi iniziali....

raggi-x

Raggi X Sono raggi emessi da una particolare apparecchiatura che permettono di "vedere" all'interno dei tessuti e distinguere le loro differenze. I raggi erogati utilizzando...

ragadi

Ragadi Sono piccole ferite lineari del canale anale, facilmente sanguinanti e molto dolorose.

proiezione-laterale

Proiezione laterale / obliqua / medio laterale / cranio caudale Sono le posizioni in cui si eseguono le lastre di base della mammografia. Per effettuarle si comprime la...

programma-di-screening

Programma di screening È un intervento di sanità pubblica che consiste in un percorso organizzato di diagnosi precoce rivolto a una popolazione asintomatica che aderisce...

polipo-adenoma

Polipo (o adenoma) Qualsiasi escrescenza della mucosa, cioè del tessuto che riveste l'interno degli organi cavi come l'intestino. Nel colon-retto i polipi adenomatosi in...

polipectomia-endoscopica

Polipectomia endoscopica È l'asportazione di uno o più polipi durante una colonscopia.

patologia

Patologia È lo studio dei processi morbosi (malattie) in rapporto alle cause che li determinano. È un termine usato a volte come sinonimo di malattia.

pap-test

Pap-test È un esame citologico che consiste nella raccolta di materiale (cellule, ecc.) presente sulla superficie del collo dell'utero. Questo materiale viene collocato...

nodulo

Nodulo È un addensamento circoscritto nella mammella. Si può sentire con la palpazione, si può vedere anche come zona opaca effettuando la mammografia e come area solida o...

neoplasia

Neoplasia È la formazione, per lo più patologica, di nuovi tessuti. Sinonimo di tumore. Si può presentare sia in forma benigna che in quella maligna

mastopatia-fibrocistica

Mastopatia fibrocistica È una malattia della ghiandola mammaria: Il tessuto mammario si presenta di costituzione fibrosa (abnorme presenza di fibre). È tra le cause più...

mastite

Mastite È un'infiammazione della mammella, che può interessarla tutta o solo in parte. Provoca dolore, rossore, a volte febbre. Si può curare con una terapia a base di...