Aggregatore Risorse

angle-left null 1 nascere nel lazio - paragrafi 1-2
 

Quando il parto si avvicina


Prima del travaglio, soprattutto se è il tuo primo bambino, potresti avere una fase preparatoria caratterizzata da dolori simili a quelli mestruali, piuttosto irregolare per intensità e frequenza. Il travaglio inizierà quando avvertirai, nell'arco di 10 minuti, più di una contrazione della durata di almeno 40 secondi regolari per almeno due ore. Quando l'utero si contrae la pancia si indurisce per poi tornare morbida al termine della contrazione. Durante la pausa fra una contrazione e l'altra hai la possibilità di recuperare energia.

I segni per valutare l'inizio di un travaglio sono:

  • INDOLENZIMENTO della parte bassa della schiena
  • DOLORI PELVICI simili a quelli mestruali
  • ESPULSIONE DEL TAPPO MUCOSO: Nella fase preparatoria e/o durante l'inizio del travaglio potresti notare la perdita del tappo mucoso, di consistenza gelatinosa che potrebbe essere striata di colore rosa. Se invece dovessi notare una discreta perdita di sangue rosso vivo, recati presso il pronto soccorso del punto nascita più vicino per un controllo e contatta immediatamente il tuo ginecologo o la tua l'ostetrica
  • ROTTURA DEL SACCO CON FUORIUSCITA DEL LIQUIDO AMNIOTICO: Talvolta il sacco amniotico, che protegge il tuo bimbo in gravidanza, si rompe prima che il travaglio abbia inizio. Te ne accorgerai poiché sentirai uscire delle perdite liquide e calde, normalmente incolori. Potrai differenziarle dalle perdite involontarie di urina poiché l'urina è gialla, con l'odore caratteristico che conosci, e dalle perdite vaginali che invece sono viscose e consistenti. Inoltre la perdita di liquido amniotico continua indipendentemente dalla tua volontà. Quando si rompe il sacco con fuoriuscita del liquido amniotico è opportuno recarsi al punto nascita più vicino indipendentemente dalla presenza di contrazioni

IMPORTANTE:

Se senti che il bambino si muove meno rispetto al solito (meno di 10 movimenti nell'arco di 12 ore) recati al punto nascita più vicino per un controllo.

Quando recarsi al punto nascita prescelto


È il momento di recarsi al posto dove hai deciso di partorire se si verifica una delle seguenti condizioni:

  • se hai un travaglio attivo, ossia avverti delle contrazioni regolari
  • se sei alla prima gravidanza e, in un intervallo di 10 minuti, avverti più di una contrazione della durata di almeno 40 secondi
  • se hai già avuto altri bimbi, in presenza di contrazioni più brevi e meno ravvicinate, perché il travaglio può essere più breve (tieni presente la distanza ed il traffico che puoi incontrare)